Vuole ricevere le prossime Newsletter ADP Italia?

Clicchi qui per accedere al form di iscrizione


 
Ogni giorno vengono create nuove aree tematiche semplicemente enunciando un concetto seguito dal suffisso  “2.0”.

Nell’ultimo mese ne ho contati a decine, solo per citarne alcuni:

Wikinomics 2.0, Radical Openess 2.0, Education 2.0, Employability 2.0, Decreto Legge Crescita 2.0, Lega 2.0, Politica 2.0 ecc.

Ogni qual volta si voglia dare una parvenza di modernità a un tema o lo si voglia legare al mondo del web sembra sia sufficiente fare uso del caro 2.0.
Purtroppo fare innovazione non è così semplice. Inoltre, in questo modo, si rischia di svuotare di significato un concetto che racchiude in se tutta la rivoluzione apportata dal world wide web.

Ho quindi deciso di aprire questa seconda newsletter di ADP Italia cercando di fare chiarezza sul 2.0 e su quale sia il suo reale significato.

» Continua a leggere…
"Non siamo preparati a comprendere le conseguenze, perché i cambiamenti sono più rapidi ogni giorno". Quindi, come possiamo addattarci a quello che sta per arrivare e continuare ad essere rilevanti sul mercato? Ecco alcuni dei suoi più importanti consigli!

Perché è essenziale essere presenti online e sui social media? Alcuni dati:

· 30% della popolazione globale è connesso a internet.
· 70% della popolazione globale sarà connesso nel 2020.
· Nel 2020, le informazioni disponibili saranno 67 volte quelle di adesso.
· 16% delle ricerche giornaliere di Google sono nuove. La tua azienda apparirà nella prossima.
· 10 miliardi di telefoni cellulari esisteranno entro i prossimi 10 anni. "il nuovo paradigma è comprendere l'internet mobile".

Come restare al passo con questa tecnologia?
· Mantieni una identità online. Sai che il 90% delle pmi spagnole non hanno un sito internet?
· Fai amicizia con i social media. Mettiti in testa che i social media non sono solo un altro canale, sono la spina dorsale della tua strategia marketing
· Nessun modello di business sfuggirà alla rivoluzione digitale. Quindi devi capire come cambierà la tua industria così da restare nel mercato. Il modo in cui compriamo, interagiamo, leggiamo, comunichiamo...tutto è cambiato. Come influenzerà il tuo settore?
· Cambiare significa adattarsi. E avere l'abilità di fare le cose in maniera più efficiente con meno spesa e più valore.
· Educa te stesso alla tecnologia! La tua preparazione e quella di chi è nella tua azienda sono fondamentali per essere in grado di prendere il meglio della rivoluzione digitale. E' un processo di apprendimento costante!
· Attenzione: le macchine non rimpiazzeranno il lavoro dell'uomo. I nomi dei ruoli cambieranno, ed è nostra responsabilità far si che accada.
· Uno dei problemi più cricuali del futuro sarà il gestire ttte queste informazioni disponibili: impara a trovare le informazioni e condividerle nel modo migliore. Google a sviluppato applicazioni per rendere questo proceso più semplie.
· Marketing e new finance: non perdere l'opportunità oggi di usare la tecnologia per comprendere meglio il profilo dei tuoi clienti. Oggi puoi segmentarli, pagare solo per le informazioni che ti servono e avere il controllo...se impari come usare la tecnologia.
· Non dimenticarti la tua online reputation. Questa può avere un impatto diretto suoi tuoi prodotti. Se vuoi sapere quello che dicono di te...devi farlo autenticamente, e non vui che nessuno lo sappia, non farlo!
La capacità dei social network di attrarre ingenti quantità di utenti ne fa uno spazio da tenere in seria considerazione per un’azienda alla ricerca di nuovi talenti. Promuovere il brand aziendale nella realtà online risulterà ancora più efficace se questo avviene rivolgendosi a web community ben precise i cui partecipanti presentano profili idonei alla posizione ricercata. I dipendenti dell’azienda in questione, se frequentano queste community, possono fungere da ambasciatori del proprio datore di lavoro.

» Clicca qui per richiedere la ricerca completa
In questo libro Susan Greenfield, esperta in neuroscienze, analizza il momento in cui ci troviamo, l'inizio del ventunesimo secolo, e immagina la vita nel prossimo futuro, sulla base delle potenzialità che le tecnologie odierne offrono.
 
Un mondo senza più dolore e malattie, in cui sia possibile manipolare il corpo con macchinari appositi, lo stato d'animo con "droghe intelligenti" e la natura innata con la terapia genetica. Un mondo in cui la tecnologia trasformerà il modo di mangiare, di relazionarsi, di lavorare e di combattere le guerre, ma nel quale persino la nozione di individuo potrebbe essere obliterata.
» Clicchi qui per accedere al form di iscrizione
 
Webinar ADP:
Oltre il Cedolino, 14/02/2013

» Clicca qui per avere maggiori info


Evento:
G-Local HR Management, 19/02/2013

» Clicca qui per avere maggiori info


Workshop:
HR Innovation Metrics, 20/03/2013

» Clicca qui per avere maggiori info
Autrice dei besteseller Groundswell e Open Leadership, Li iè una delle 50 persone più influenti della Silicon Valley e un'autorità nel campo dei social media.

Li è una pensatrice indipendente e un'analista che comprende come le profonde implicazioni dei social media stiano cambiando il nostro modo di fare business: dal amrketing, alla leadership alla strategia. Fondatrice della società di consulenza fondata sulla ricerca Altimeter Group, Lì trasforma i nuovi concetti social in strategia attuabile che aiuta le aziende e le industrie a volgere questo punto di rottura a loro vantaggio.

» Guarda il video
Come individuare i costi nascosti della gestione HR.

Per affrontare le pressioni dettate da una situazione di crisi economica come è quella attuale, è quanto mai necessaria una chiara visione e controllo di tutti i costi, quelli facilmente visibili e quelli nascosti, insiti nella gestione HR. Questa valutazione consente di individuare opportunità di risparmio e di stabilire un effettivo ed efficace collegamento tra attività HR e risultati aziendali.

» Clicca qui per ricevere la ricerca
Quanti di voi ascoltano musica con gli auricolari al lavoro? O utilizzano la linea interna per chiamare un collega che si trova poco più in là? O partecipano a riunioni ed intanto controllano le mail ed organizzano la cena? Grazie alle nuove tecnologie, possiamo fare di più e molto più in fretta. Quindi, come è cambiato il modo di interagire con gli altri? Al di là di tutto, sono le persone che costituiscono il nostro mondo. Stiamo prestando attenzione alla natura mutevole delle nostre interazioni? Siamo costantemente connessi, ma riusciamo a comunicare? Di seguito, ti sfidiamo a comprendere come la tecnologia sta rovinando la comunicazione e le relazioni, e ti diamo consigli pratici su come incorporare nuove strategie per mantenere le conversazioni in un ufficio.

» Leggi l'articolo
» Guarda l'archivio
adp-italia.com
contact.italia@adp.com
N.Verde 800.180.959
ADP Italia:
20143 Milano
Viale Giulio Richard, 5/A
Tel.+39 02 891731
10153 Torino
Via Oroba, 28
Tel.+39 011 81 85 611
00144 Roma
Via Durban, 4
Tel.+39 06 88 34 59
ADP è anche a: Bologna,
Firenze,
Bari
ADP è certificata:
Sarbanes - Oxley
ISAE3402
ISO 27001-ISO 9001