Sales

Sales

hr_services

Siete interessati alle soluzioni ADP?

Chiamateci per una chat introduttiva sulle vostre esigenze.

speech_bubble

Vi serve aiuto per definire le vostre precise esigenze per quanto riguarda la gestione delle retribuzioni o per dimostrare l’importanza delle Risorse Umane basate su cloud? Volete discutere i vantaggi della fusione di Risorse Umane e Ufficio paghe in un’unica soluzione HCM?

Helpline

Helpline

24_7_support

Avete una domanda per l’Ufficio assistenza?

Contattate il nostro servizio assistenza per ricevere consulenza e la guida di esperti.

Dipendenti Clienti ADP:

in caso di password smarrita o se state riscontrando problemi di accesso è necessario rivolgersi alla Direzione del Personale o Amministrazione del Personale della vostra Azienda.

Amministratori Clienti ADP:
per ottenere supporto vi preghiamo di contattarci utilizzando i vostri referenti abituali del servizio clienti ADP o utilizzando il tool CRM con cui normalmente interagite con il nostro servizio clienti.

Il futuro delle risorse umane

Un unico sistema di registrazione delle risorse umane

Autore ADP

7/05/2019

 
 

Esiste un unico modo per garantire la migliore analisi dei dati HR

È ironico che la cosiddetta era informatica abbia prodotto così tanta disinformazione. È difficile capire su quali fonti di notizie possiamo fare affidamento. Quindi, l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno è dover mettere in dubbio i dati che la nostra stessa azienda ha prodotto.

Agire su informazioni errate è anche peggio ed è possibile se si dispone di più database di dipendenti. Se l'azienda ha più di un database per i dati relativi alle risorse umane, si rischia di dare origine a questi tipi di problemi. E, soprattutto, le persone impiegherebbero più tempo per accedere alle informazioni di cui hanno bisogno.

Per garantire la migliore analisi dei dati sulle risorse umane, è necessario un unico sistema di registrazione. Un unico database. Una fonte indiscussa di informazioni.

 

Quanto sono preziosi i dati per le risorse umane?

I dati sono stati definiti "il nuovo petrolio". I siti Web raccolgono i nostri dati personali. I venditori telefonici li acquistano. Gli hacker li rubano. Eppure, i dati in sé sono inutili se non vengono utilizzati in maniera redditizia.

Per le risorse umane, i dati vanno utilizzati per ottenere informazioni sui dipendenti. Non solo in merito alla produttività, ma anche relativamente al tempo che hanno impiegato per svolgere determinate mansioni, indipendentemente dal fatto che lavorino troppo o siano poco preparati. Sia che abbiate bisogno di più personale in ruoli specifici, sia che dobbiate premiare alcuni dipendenti che hanno ottenuto ottimi risultati per evitare che puntino ad aziende rivali,

i dati sulle risorse umane sono fondamentali per l'esistenza stessa dell'azienda. Ci permettono di monitorare e migliorare l'esperienza del dipendente, di promuovere l'efficienza e prendere decisioni importanti sul futuro.

Tuttavia, i dati possono aiutarci in tal senso solo se sono precisi e aggiornati. 

 

Un unico sistema di registrazione unico è un vantaggio per tutti

Più database complicano il raggruppamento delle informazioni pertinenti, rendendolo talvolta impossibile. Con un singolo database è sufficiente agguantare una sola palla: con più database dovremmo invece cercare di destreggiarci tra un numero infinito di palline, alcune delle quali impossibili da vedere.

La combinazione di tutti i dati dei dipendenti in un unico database con un'interfaccia unificata significa che i dipendenti stessi possono facilmente accedere al database e, di conseguenza, alle informazioni: in questo modo diventa difficile commettere errori. Possono verificare dettagli sulle ferie, benefit e contributi previdenziali, senza dover inviare un'e-mail al reparto delle risorse umane e attendere una risposta. Quando le informazioni necessitano di aggiornamenti, sarà sufficiente apportare una sola modifica senza il rischio di lasciare invariate informazioni obsolete. È molto più semplice per tutti, soprattutto per il reparto delle risorse umane che non deve perdere tempo a ripetere le informazioni.

Far fronte a più database non è un'impresa semplice. L'ADP Research Institute ha rilevato che le società multinazionali gestiscono in media 33 sistemi di gestione delle paghe e 31 sistemi di gestione delle risorse umane.1

Il tutto si traduce in tantissimi grattacapi.

 

Un'interfaccia unificata significa che esiste solo un account da ricordare (e da proteggere)

Con tutte le informazioni relative a un dipendente, dai dettagli personali quali indirizzo di casa alla formazione e ai record di valutazioni, dettagli sulla pensione e benefit, disponibili in un'unica posizione, è più semplice comprendere i nostri dipendenti come persone nell'intera azienda e riconoscerne il valore.

Un unico sistema agevola il monitoraggio e lo sviluppo delle carriere del personale. In aziende grandi o società multinazionali, può essere difficile definire obiettivi comuni e garantire valutazioni chiare e accurate, soprattutto se le informazioni pertinenti si trovano in sistemi differenti e sistemi proprietari (come spesso accade). Un unico sistema significa che i dipendenti possono comprendere in che modo stanno lavorando rispetto alle aspettative e agevolare la dirigenza in tale analisi e nell'intraprendere eventuali azioni necessarie: premiare, incoraggiare o scoprire cosa non va prima che sia troppo tardi.

 

Il futuro delle risorse umane

La necessità delle aziende di avere una conoscenza completa dei dipendenti è stata riconosciuta da un po'. Già nel 2011, un documento di ADP riportava che "l'89% delle aziende riteneva che avere una visione completa dei dipendenti fosse di importanza critica". Ma solo il 30% di queste ultime poteva affermare di averla.2

Tuttavia, oggi la gestione globale delle risorse umane è stata semplificata mediante l'implementazione di una suite di soluzioni apposita. Un unico dashboard unito a un singolo database contribuiscono ad assicurare che ognuno possa utilizzare i dati disponibili. Inoltre, l'implementazione di un unico sistema nel cloud rappresenta un altro punto a favore. Un recente report di PwC ha rilevato che "metà delle aziende che abbiamo intervistato collegavano l'implementazione nel cloud a un incremento dell'uso degli strumenti self-service per le transazioni relative alle risorse umane, con un 52% che riportava un aumento dell'utilizzo da parte dei dipendenti e un 47% che affermava che anche i manager utilizzavano con maggiore regolarità gli strumenti self-service".3

Dal miglioramento dell'efficienza sul luogo di lavoro all'assistenza nel trovare, sviluppare e fidelizzare i talenti, un singolo sistema di registrazione si sta dimostrando fondamentale per il ruolo in mutamento delle risorse umane. Un'evoluzione che ha visto uno spostamento da una funzione di back-office a un fattore promotore vitale per la pianificazione futura di qualsiasi azienda.

Questo è poco ma sicuro: se i responsabili HR devono adempiere a questo nuovo ruolo con successo, devono disporre dei migliori dati possibili proprio grazie a un unico sistema di registrazione.