ADP BLOG

Aiutare a innescare il potenziale delle tue Persone.

HR Services

I cinque consigli principali per le descrizioni delle posizioni che attraggano i talenti giusti

Autore ADP

22/06/2020

 
 

1. Elencate le caratteristiche indispensabili e le offerte

Quali sono le principali responsabilità essenziali per il ruolo? 1. Elencarle in maniera chiara e precisa. Ad esempio, se state descrivendo il ruolo per un autista, indicate nell'elenco che è necessario che sappia guidare e che sia in possesso di una patente di guida valida. Riducete tutto all'essenziale: le funzioni non essenziali della posizione potranno essere inserite in seguito. Considerate le mansioni giornaliere del ruolo e inserite il maggior numero di dettagli possibile; in tal modo, attrarrete i candidati con le competenze più adatte, che sono davvero interessati.

2. Essere descrittivi e inclusivi

Scegliete il linguaggio in modo accurato per descrivere i requisiti della posizione e assicuratevi di includere le mansioni da espletare e non come espletarle. È buona norma aggiungere una dichiarazione aziendale sulle pari opportunità e utilizzare un linguaggio inclusivo. Ad esempio, informate che l'azienda agevola i dipendenti disabili oppure nel caso un dipendente addetto alle spedizioni sia autorizzato a utilizzare un deambulatore o altro dispositivo per la mobilità, meglio utilizzare il termine "spostare" piuttosto che "sollevare".  Verificate le normative in vigore in materia di diritto del lavoro del vostro Paese e le indicazioni sull'uso di questo linguaggio. In tal modo, non perderete candidati brillanti solo perché pensano che non vi rivolgiate a loro.

3. Essere onesti sul ruolo

Nonostante ci sia la tentazione a cammuffare o abbellire la descrizione della posizione, a cominciare dalle mansioni e dalla retribuzione, siate onesti. L'onestà è essenziale se desiderate attrarre e fidelizzare i candidati ideali. Tralasciare mansioni, soprattutto se considerate poco piacevoli, può far sembrare la retribuzione inadeguata o, peggio ancora, farvi assumere un candidato brillante che vorrà poi abbandonare la posizione perché non rispecchia le sue competenze. Essere onesti significa attrarre le persone che sono davvero interessate a tutte le mansioni associate al ruolo e soddisfatte della retribuzione offerta.

4. Tenere aggiornate le descrizioni

Quando avete pubblicato la stessa inserzione l'ultima volta? Cinque anni fa? In tal caso, è molto probabile che alcune delle responsabilità principali siano cambiate nel frattempo oppure che la vostra azienda si sia evoluta. Un responsabile marketing potrebbe, ad esempio, non supervisionare più due dipendenti, ma un team di otto. Tenete quindi aggiornata la descrizione della posizione prima di ripubblicare l'inserzione affinché rispecchi i cambiamenti. In tal modo riuscirete ad attrarre solo i candidati con un'adeguata esperienza.

5. Essere corretti da un punto di vista legale

Anche con le migliori intenzioni, le mansioni principali di un ruolo possono cambiare rispetto alla descrizione originale durante la permanenza in servizio del dipendente. È buona norma utilizzare un linguaggio nella descrizione delle mansioni che vi dia il diritto di modificare le mansioni man mano che il ruolo e l'azienda progrediscono. Si consiglia inoltre di dichiarare che la descrizione potrebbe non includere tutti i requisiti del lavoro offerto. Ciò è essenziale per assicurarsi di assumere e, soprattutto, fidelizzare il candidato ideale.

Guida all'assunzione per le piccole aziende di ADP

La redazione di descrizioni delle posizione accurate e aggiornate può essere d'aiuto per una serie di attività di assunzione. La guida all'assunzione per le piccole aziende di ADP può consentirvi di definire i requisiti di assunzione, districarvi nel processo di assunzione, condurre colloqui, presentare un'offerta e assumere un nuovo dipendente.