5 aree pratiche d'intervento per migliorare la produttività dei dipendenti

Quali sono i rischi per il talento in un mercato del lavoro sempre in movimento ?

 

29 GENNAIO 2018

Nonostante le incertezze politiche dell'ultimo anno, i lavoratori europei sono in realtà molto più positivi di 12 mesi fa, secondo la nostra ultima ricerca The Workforce View in Europe 2018. In effetti, abbiamo rilevato la percentuale di dipendenti si sentono ottimisti in merito al loro posto di lavoro nei prossimi cinque anni è passata dal 78% al 79%. Forse un mercato del lavoro europeo molto più forte ha qualcosa a fare con questo ottimismo: nel 2016 il tasso di occupazione era del 71,1%, il tasso più alto mai registrato per l’UE.  

Ma quale impatto ha un forte mercato del lavoro sulla vostra forza lavoro? Quali rischi comporta mantenere le vostre persone di talento e come sipuò andare aoltre ? Diamo un'occhiata …  

 

La fedeltà nei confronti delle aziende sta cambiando

Quando i dipendenti europei sono stati intervistati in merito a quanto tempo pensano di rimanere nella loro azienda attuale, il 13% ha dichiarato di volersene andare entro un anno. Inoltre, solo un quarto (26%) intende restare per il resto della propria vita lavorativa. Sebbene sia stato appurato già da tempo un "lavoro per la vita" appartiene al passato, se i dipendenti hanno nuove opportunità, è probabileche considerino di cambiare anche prima. Inutile dire un alto tasso di abbandono dei dipendenti significa costi più elevati mentre se vengono persuasi a restare questi costi sono evitabili.

 

Seguire la propria strada

Oggi , la paura di perdere la propria forza lavoro non proviene solo dai concorrenti, ma anche dal fatto oltre un dipendente su cinque (15%) afferma di prendere attivamente in considerazione il lavoro autonomo e/o di libero professionista. Allo stesso modo, potreste vedere le vostre persone migliori migrare in altri paesi , infatti il 6% dei dipendenti europei pensa attivamente di trasferirsi all'estero per lavoro nei prossimi due anni e un ulteriore 27% afferma di prendere in considerazione questa possibilità. Con un mercato del lavoro più forte, i lavoratori potrebbero essere più inclini a compiere il grande passo verso l'esplorazione di nuove modalità lavorative in paesi diversi.  
 

 

Aumento dei livelli di stress

Nonostante le prospettive leggermente più positive sul posto di lavoro, quasi un intervistato su cinque (18%) afferma, in modo allarmante, di essere sottoposto a stress ogni giorno e tre su dieci (il 30%) si sentono così stressati stanno pensando di trovare un nuovo lavoro. Con il 14% dei dipendenti in tutta Europa ritiene la propria azienda non interessata al loro benessere mentale, forse non è una sorpresa alti livelli di stress producano alti livelli di attrito. Una vasta scelta di alternative lavorative , insieme alla mancanza di fiducia nel datore di lavoro e una mancanza di risposta allo stress , renderà la decisione di lasciare il posto di lavoro molto più facile per il dipendente.  

Ovviamente un mercato del lavoro in movimento fa si la vostra azienda possa aumentare il potenziale di assunzioni, ma sarebbe sciocco ignorare i rischi comporta. Questo crea infatti un ecosistema incoraggia i dipendenti a guardare altrove. Sebbene questi problemi non possano essere del tutto inevitabili possono comunque essere ridotti.  

Mantenere le promesse per consentire lo sviluppo della carriera dei dipendenti, la possibilità di gestire al meglio la propria carriera, le opportunità internazionali e il sostegno al benessere del dipendente sono solo alcune delle cose si possono fare per affrontare il problema.  

Per saperne di più e per approfondire alcune altre sfide deve affrontare la forza lavoro, date un'occhiata a The Workforce View in Europe 2018.

Note biografiche

 

Come risolvere l’enigma della produttività

I governi e le organizzazioni europee hanno cercato di risolvere il problema della produttività per anni, poiché i risultati economici rispetto agli input non sono riusciti a tenere il passo con il resto del mondo. La crescita della produttività nell'area dell'euro corrisponde attualmente a meno...

 
 

Automazione – come si possono preparare le risorse umane (HR)?

La questione dell'automazione è cresciuta molto rapidamente all’interno del mondo del lavoro, poiché la tecnologia ha compiuto enormi progressi negli ultimi anni. Ora, di fronte alla prospettiva molto reale dell'intelligenza artificiale, di robot e droni che entrano nel luogo di lavoro, la...